Consegna dei Prodotti

   
1 La Consegna dei Prodotti acquistati sul Sito è effettuata:

· all’indirizzo di spedizione indicato dall’utente nel modulo d’ordine. Nel caso in cui l’indirizzo di spedizione sia presso una casella postale o un fermo posta ovvero in una delle località indicate, Zm Market procederà alla risoluzione del contratto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c..

 
2 Le spese di spedizione dei Prodotti, che possono variare in relazione alla modalità di spedizione scelta dall’utente, e ogni altro eventuale costo aggiuntivo sono a carico dell’utente. Il loro importo sarà espressamente e separatamente indicato nel riepilogo dell’ordine.

 
3 I termini di consegna sono quelli indicati nella scheda del prodotto e decorrono dall’invio dell’ordine. Nel caso di omessa indicazione di un termine di consegna, essa avverrà entro 30 (trenta) giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto. I termini di consegna sono calcolati considerando solo i giorni lavorativi ed escludendo quindi i sabati, le domeniche e le festività. 

4 Le consegne saranno effettuate tramite i corrieri selezionati da Zm Market 
5 L’obbligazione di consegna è adempiuta mediante il trasferimento della disponibilità materiale o comunque del controllo dei Prodotti all’utente.

 
6 Spetta all’utente verificare le condizioni del Prodotto che gli è stato consegnato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile a Zm Market, è trasferito all’utente quando l’utente, o un terzo dallo stesso designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei Prodotti, si raccomanda all’utente di verificare l’integrità dell’imballaggio e il numero di Prodotti ricevuti e lo si invita, ove possibile, a indicare sul documento di trasporto del vettore, eventuali anomalie. Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, si raccomanda all’utente di darne pronta comunicazione.

 
7 L’utente prende atto che il ritiro del Prodotto è un suo preciso obbligo derivante dal contratto di acquisto. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all’indirizzo specificato nel modulo d’ordine, il corriere lascerà nella cassetta delle lettere un avviso di passaggio contenente il numero per contattarlo. Il corriere effettuerà quindi un secondo tentativo di consegna. Dopo due tentativi di consegna andati a vuoto, il pacco andrà “in giacenza”. In caso di mancato ritiro il Prodotto sarà restituito a Zm Market. e il contratto si intenderà risolto e l’ordine di acquisto conseguentemente annullato ai sensi dell’art. 1456 c.c.. Zm Market. procederà quindi al rimborso dell’Importo Totale Dovuto pagato dall’utente, detratte le spese della consegna del Prodotto non andata a buon fine, le spese di restituzione e ogni altra eventuale spesa dovuta alla mancata consegna causata dalla assenza del destinatario.


8 Nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati nella scheda del prodotto e nella conferma d’ordine, l’utente, ai sensi dell’art. 61 del Codice del Consumo, invita Zm Market. a effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze. Se tale termine supplementare scade senza che i Prodotti gli siano stati consegnati, l’utente è legittimato a risolvere il contratto.

 
9 L’utente non è gravato dell’onere di concedere a Zm Market il Termine Supplementare ai sensi dell’art. 61, comma 3, Codice del Consumo (“Casi Esclusi“) se:

· Zm Market si è espressamente rifiutata di consegnare i Prodotti; il rispetto del termine di consegna indicato durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine deve considerarsi essenziale, tenuto conto di tutte le circostanze che hanno accompagnato la conclusione del contratto; l’utente ha informato Zm Market, prima della conclusione del contratto, che la consegna entro o a una data determinata è essenziale. Nei Casi Esclusi, l’utente, se non riceve i Prodotti nel termine di consegna indicato durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine, è legittimato a risolvere il contratto, salvo il diritto al risarcimento del danno.

                                                                               
10 Nel caso di Risoluzione del Contratto ai sensi dell’art. 61, comma 3, Codice del Consumo o di Risoluzione nei Casi Esclusi, Zm Market rimborserà all’utente l’Importo Totale Dovuto senza indebito ritardo.


11 Nel caso in cui l’utente non proceda alla fissazione del Termine Supplementare ai sensi dell’art. 61, comma 3, Codice del Consumo o, ricorrendone i presupposti, alla Risoluzione del Contratto ai sensi del medesimo articolo o alla Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi, fatta salva la possibilità per l’utente di avvalersi in ogni momento di tali rimedi e/o degli ordinari mezzi di tutela messi a disposizione dalla legge e, in particolare, dal Capo XIV del Titolo II del Libro IV del codice civile, Zm Market si impegna a:

· dare comunicazione all’utente tempestivamente del ritardo nella consegna, indicando contestualmente il nuove termine di consegna, se disponibile (“Nuovo Termine di Consegna”); in caso di consegna con un ritardo compreso tra 1 (uno) e 3 (tre) giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna, rimborsare all’utente le spese di consegna, se già pagate, nel termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dalla scadenza del Nuovo Termine di Consegna ovvero non richiederne il pagamento, se non ancora pagate; in caso di consegna con un ritardo compreso tra 4 (quattro) e 10 (dieci) giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna, consentire, all’utente che ne faccia richiesta, di rifiutare la consegna e di risolvere il contratto, con conseguente rimborso dell’Importo Totale Dovuto, se già pagato, entro 10 (dieci) giorni lavorativi dalla richiesta di risoluzione del contratto o, in alternativa, qualora l’utente non voglia risolvere il contratto, rimborsare all’utente le spese di consegna, se già pagate, nel termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dalla richiesta ovvero non richiederne il pagamento, se non ancora pagate; in caso di ritardo nella consegna superiore a 10 (dieci) giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna o, in ogni caso, a 20 (venti) giorni rispetto al termine di consegna originario, offrire all’utente la fornitura di un Prodotto diverso di valore equivalente o superiore, previo pagamento, in quest’ultimo caso, della differenza e previo espresso consenso dell’utente.

12 Nel caso di mancata comunicazione del ritardo ovvero di mancata fissazione del Nuovo Termine di Consegna, tutti i termini che precedono decorreranno dal termine di consegna originario. 

13 L’utente dovrà tempestivamente comunicare a Zm Market l’accettazione del Nuovo Termine di Consegna ovvero la sua scelta ai sensi dei commi che precedono.

14 In tutti i casi di cui ai commi che precedono, in cui è dovuto all’utente un rimborso, l’importo sarà accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall’utente per l’acquisto. Nel caso di pagamento a mezzo bonifico bancario, il rimborso sarà effettuato tramite bonifico bancario. Eventuali ritardi possono dipendere dall’istituto bancario, dal tipo di carta di credito utilizzata o dalla soluzione di pagamento utilizzata. In ogni caso, la data di valuta dell’importo riaccreditato sarà la stessa dell’addebito.